dott.ssa francesca ruggiero

Biologa Nutrizionista

  • nutrimento
  • peso forma
  • movimento
  • benessere

test per le intolleranze alimentari

Valutazione immunitaria degli antigeni alimentari (dosaggio IgG)

intolleranze alimentari

Cos'è e a che cosa serve??? Il test, effettuato mediante metodica ELISA con dosaggio degli anticorpi di classe G (IgG), permette di individuare quali sono le proteine alimentari contro le quali l'organismo ha sviluppato reazioni avverse. Tra i cibi introdotti quotidianamente si possono infatti nascondere alimenti verso i quali il nostro corpo ha sviluppato un'intolleranza. Si tratta di una reazione dose-dipendente (proporzionale quindi alla quantità di alimento introdotto) i cui sintomi, legati all'accumulo di sostanze non tollerate dall'organismo, compaiono con un certo ritardo rispetto all'assunzione dell'alimento stesso. Per questa ragione, senza una ricerca specifica ed approfondita, non è possibile collegare direttamente la causa all'effetto e quindi la sintomatologia fastidiosa si protrae nel tempo senza trovare una soluzione

A chi è rivolto il test??? a chi non riesce a perdere peso anche se a dieta, a chi è sempre stanco, a chi ha difficoltà digestive, a chi ha gonfiore addominale, a chi ha frequente diarrea, a chi soffre di dermatite, a chi ha frequente cefalea, a chi soffre di difficoltà respiratorie o di asma

Come si esegue il test??? basta un semplice prelievo di una goccia di sangue dal polpastrello

... e una volta fatto il test??? sulla base dei risultati del test si riesce a individuare la reazione avversa a proteine alimentari e conoscere gli alimenti che possono disturbare il nostro organismo, permettendo così di elaborare un profilo nutrizionale di eliminazione, e successiva reintroduzione, corretto e personalizzato che predispone al mantenimento e/o al recupero dello stato di benessere

test per la disbiosi intestinale

Valutazione dell'alterazione della microflora intestinale

disbiosi intestinale
flora batterica intestinale

Cos'è e a che cosa serve??? La disbiosi intestinale è un'alterazione degli equilibri e della composizione della flora batterica intestinale, che comporta un insieme di sintomi e disturbi principalmente a carico dell'apparato gastrointestinale, ma in grado di avere ripercussioni anche su organi ed apparati distanti da esso. A livello del tratto gastrointestinale è infatti presente un vero e proprio organo (il microbiota) costituito da una enorme quantità di microrganismi, la cui tipologia e numero contribuisce a determinare lo stato di benessere o malessere dell'intero organismo. Il test, rilevando la presenza di metaboliti proteici (indicano e scatolo), consente di individuare l'eventuale presenza di fenomeni fermentativi e/o putrefattivi a livello intestinale e di procedere quindi ad un graduale riequilibrio

A chi è rivolto il test??? a chi ha un intestino irregolare, a chi ha gonfiore o dolore addominale, a chi ha infezioni genito-urinarie ricorrenti, a chi ha difese immunitarie indebolite

Come si esegue il test??? basta un semplice campione di urine

... e una volta fatto il test??? sulla base dei risultati del test si riesce a individuare eventuali anomalie nello stato di equilibrio della flora microbica intestinale, permettendo così di correggere tali alterazioni con la giusta integrazione di probiotici e prebiotici, con uno stile di vita più corretto e con l'elaborazione di un profilo nutrizionale personalizzato che favorisce lo stato di benessere a livello dell'intero organismo

test nutrigenetico

Valutazione della costituzione genetica per la dieta "su misura"

test DNA

Cos'è e a che cosa serve??? l'obiettivo della Nutrigenetica è quello di creare una dieta mirata, basata sulle informazioni ottenute dal profilo genetico individuale. Tutte le persone sono diverse dal punto di vista genetico e reagiscono in modo diverso al cibo che assumono ogni giorno. Ci sono variazioni genetiche (dette polimorfismi) che sono responsabili della diversa risposta al cibo dei diversi organismi. Ci sono pertanto dei cibi che per alcuni individui hanno un effetto protettivo contro alcune malattie, per contro gli stessi cibi andrebbero invece evitati da altri individui per il mantenimento della salute a lungo termine.

A chi è rivolto il test??? a chi vuole perdere peso in maniera efficace e duratura, a chi vuole mantenersi in buona salute prevenendo patologie importanti, a chi ha una storia familiare di obesità, ipercolesterolemia, osteoporosi o patologie cardiovascolari.

Come si esegue il test??? basta un semplice prelievo di saliva

... e una volta fatto il test??? sulla base dei risultati del test si riesce a migliorare la conoscenza di come il cibo che introduciamo lavora insieme al nostro corpo, permettendo così di elaborare un profilo nutrizionale personalizzato che favorisce lo stato di benessere, l'equilibrio ormonale e la prevenzione di patologie

altri test genetici per il benessere

Valutazione della costituzione genetica per il benessere

test genetici benessere

IN FASE DI AGGIORNAMENTO

SBS SERVICE | 80, Via D'Annunzio - 34077 Ronchi Dei Legionari (GO) - Italia | P.I. 01067320315 | Cell. +39 340 1642242 | ruggiero@sbs-italia.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy